Luisoni Luisoni
website

 

Luisoni Website
 Home


Videoteca
 Home


Link
 DVD Web
 Buycartoon.it
 Multiplayer
 IMDB

 
Home >> Videoteca >> Ricerca >> Il Crocevia della morte

Il Crocevia della morte

Miller's Crossing

Gabriel Byrne info, Marcia Gay Harden, John Turturro, Jon Polito, J.E. Freeman, Albert Finney, Mike Starr, Al Mancini, Richard Woods, Thomas Toner, Steve Buscemi info, Mario Todisco, Olek Krupa, Michael Jeter, Lanny Flaherty

Regia:   Joel Coen
Produzione:   Ethan Coen (1990)

Terzo film dei fratelli Coen (dopo Blood Simple e Arizona Junior) Crocevia della morte è uno spettacolare gangster movie che, tra humour nero e tragedia, pesca a piene mani dalla tradizione di questo genere cinematografico, celebrando addirittura con citazioni tematiche e stilistiche la saga mafiosa più illustre, vale a dire quella coppoliana de Il Padrino. È incredibile con quale facilità i Coen sappiano vagare tra i generi, regalando quasi sempre opere valide: se i “manieristi” fossero tutti così, ebbene, allora viva il manierismo! Gli stereotipi del film sono clamorosi, ma vengono usati come precisi proiettili di una Colt: tutti a segno, e l’intreccio gira come un orologio. Siamo nell’America del proibizionismo e della crisi economica, da qualche parte sulla Costa Est si sfidano, strada per strada, i boss locali che vivono di contrabbando, corse di cavalli truccate e varia criminalità derivata: come al solito, irlandesi, italiani ed ebrei formano i clan più agguerriti e organizzati. Quando non ci si mettono le questioni di denaro e di potere, ci si mettono le donne: l’affascinante Verna (Marcia Gay Harden) renderà rivali il boss irish Leo (Albert Finney) - che ha ammaliato per fargli proteggere il fratello Bernie (John Turturro) - e il suo giovane braccio destro Tom (Gabriel Byrne), tanto che quest’ultimo passerà armi e bagagli al servizio di Johnny Caspar (Jon Polito), fastidioso italoamericano, da tempo a nervi tesi con Leo per questioni di racket e protezione. Il “crocevia della morte” è il luogo, nel cuore di un bosco, dove vengono uccisi i “condannati”. Anticipando Fargo, i fratelli Coen non lesinano certo sul fronte della crudezza e della violenza. In DVD, Crocevia della morte garantisce un ottimo pacchetto linguistico, con audio e sottotitoli nelle principali lingue europee, italiano compreso. Buona anche la schermata relativa ai contributi speciali: un’intervista (sottotitolata) con Barry Sonnenfeld, responsabile della fotografia (eccellente) del film e futuro regista, tre interventi video (sottotitolati), rispettivamente di Gabriel Byrne, John Turturro e Marcia Gay Harden. Ogni intervento è suddiviso in capitoli argomentativi, ma è responsabile selezionarlo nella sua completezza. Seguono due trailer cinematografici “di casa Coen”, e cioè lo stesso Crocevia della morte e Arizona Junior (anch’esso disponibile nel catalogo italiano), e una galleria fotografica.
Recensione: DVDworld

 

Durata
111 minuti
Genere
Thriller
Formato video
1.85:1 Anamorfico
Visto censura
Film per tutti

 

 

     
Numero
0552
2 - Europa, Medio Oriente, Giappone, Sud Africa e Corea
Zona 2
Codice
F0-SITS 01852DE

LINGUEItalianoIngleseFranceseTedescoSpagnolo 
DOLBY DIGITAL AC-3
 
surround
surround
4.0
4.0
surround
surround
surround
surround
surround
surround
 

SOTTOTITOLI Italiano, Francese, Tedesco, Spagnolo, Olandese, Svedese, Inglese (non udenti)

 

Tutti i diritti e i marchi registrati appartengono ai rispettivi proprietari. Dolby ed il simbolo doppia-D sono marchi registrati della Dolby Laboratories. Il simbolo DTS è un marchio registrato della Digital Theater Systems.

 

 
    

 

 
Info: webmaster@luisoni.com Last update: 07.06.2008 17:28:10 - © 1997-2001 by Luis